Pagina 1 di 20

RENATE

PERIODICO INFORMATORE A CURA DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE Distribuzione gratuita - Aut. Trib. Monza n. 536 del 6/2/86

informa

Regione

Lombardia

Comune di

Renate

N. SPECIALE - Luglio 2013

Pagina 2 di 20

Il Comune di Renate ha provveduto alla adozione del piano di emergenza comu- nale così come previsto dalla Legge Regionale n. 16/2004 e della DGR 8/4732 del

16/05/2007.

La redazione è stata eseguita dall'ing. Giuseppe Baldo, titolare dello studio Aequa

Engineering Srl con sede a Spinea (VE), in collaborazione coi soggetti chiamati alla

gestione delle emergenze,in primis la Protezione Civile.

Il piano di emergenza comunale non è altro che il progetto di tutte le attività coor- dinate e di tutte le procedure che dovranno essere adottate per fronteggiare un

evento calamitoso, in modo da garantire l'effettivo ed immediato impiego delle ri- sorse necessarie al superamento dell'emergenza ed il ritorno alle normali condizioni

di vita.

Tale documento individua le vulnerabilità territoriali e costituisce il supporto opera- tivo occorrente per determinare un percorso organizzato in grado di sopperire alla

confusione conseguente ad ogni evento calamitoso al quale il Sindaco si riferisce

per gestire l'emergenza col massimo livello di efficacia.

A seguito di tale adempimento riteniamo cosa utile mettere a disposizione di tut- ta la cittadinanza un sintetico vademecum circa i comportamenti e le precauzioni

da adottare, al fine di coordinare il più possibile i comportamenti individuali con le

azioni intraprese in applicazione del piano di emergenza comunale, al verificarsi di

eventi calamitosi da parte del Sindaco in collaborazione con la Protezione Civile e

cogli enti sovra comunali competenti.

Il Sindaco

dott. Antonio Gerosa

Il Coordinatore del Gruppo Intercomunale

Protezione Civile Renate - Veduggio

Fabio Manganini

Pagina 3 di 20

ttttttttttttttt