COMUNICAZIONE DEL SINDACO 9 FEBBRAIO 2021

Pubblicato il 9 febbraio 2021 • Emergenza

Cari renatesi,

a quasi un anno dall'inizio della pandemia, ci troviamo a dover combattere ancora contro il Covid-19, oltre che sul fronte sanitario, anche sul quello economico e sociale.

I dati dell’andamento dei casi Covid-19 positivi e i numeri relativi alle persone in quarantena hanno raggiunto, nei diversi momenti del 2020, picchi e valori disparati. Attualmente siamo in una situazione di stabilità, con casi controllati che non destano preoccupazioni significative; un fatto che ci dà conforto, ma l’attenzione deve essere mantenuta alta, adottando tutte le precauzioni, per evitare il contagio. I dati numerici non sono trascurabili ma, fin dall’inizio, ho preferito adottare un’informazione incentrata più sulle disposizioni di sicurezza, perché in primo luogo contano la salute e il benessere dei cittadini. Le informazioni e i canali attraverso cui vengono veicolate è importante, soprattutto in un’epoca in cui siamo spesso “bombardati” da fake-news.

A livello locale le nostre testate hanno, con intelligenza, utilizzato le informazioni per metterci in condizioni di “sapere”, senza fare della notizia uno strumento per aumentare la tiratura o il numero di copie vendute. A loro va il mio personale plauso per averci offerto un’informazione sempre attenta e puntuale.

Questa emergenza, inoltre, ci ha permesso di riflettere sulle cose veramente importanti: nostro malgrado siamo stati catapultati in una realtà in cui le libertà personali sono state fortemente limitate.

Ciò che ha importanza e che può fare la differenza, ora come all’inizio, sono le nostre azioni.

La voglia di tornare a pensare alla normalità nel nostro lavoro, nelle nostre passioni e nei nostri affetti riaffiora sempre più in tutti noi, soprattutto a causa del prolungato periodo di restrizioni a cui siamo stati sottoposti; per questo motivo è necessario il massimo impegno di tutti per contrastare i problemi economici e sociali causati da questa pandemia.

Desidero ringraziare i cittadini e le associazioni che hanno reagito con forza alle difficoltà e si sono prodigati concretamente per sostenere le necessità di tutti. Sono certo del fatto che solo la volontà di creare una comunità più solidale può fronteggiare situazioni critiche come quella che stiamo vivendo.

Forza Renate!

Il Vostro Sindaco
Matteo Rigamonti