Bonus Centri Estivi erogati dall’INPS

Pubblicato il 16 giugno 2020 • Scuola

Nel Decreto Rilancio del Governo del 19 Maggio tra le diverse iniziative messe in campo per contrastare la crisi economica e sociale determinata dal diffondersi dell’epidemia da Coronavirus è stato raddoppiato a 1.200 € il Bonus Baby Sitting estendendo la possibilità di utilizzarlo anche per pagare i Centri Estivi.

Il bonus va richiesto esclusivamente on-line tramite la piattaforma informatica dell’INPS collegandosi al sito

https://www.inps.it/NuovoportaleINPS/default.aspx?itemdir=53550&lang=IT

REQUISTI PER OTTENERE IL BONUS 

  • Il minore non deve aver compiuto 12 anni alla data del 5 marzo (nessun limite di età per chi ha un figlio disabile); 
  • il genitore beneficiario dell’agevolazione deve convivere con il minore;
  • nessuno dei genitori deve beneficiare di strumenti di sostegno al reddito; 
  • nel nucleo familiare non deve esserci un genitore disoccupato o non lavoratore; 
  • il richiedente non deve usufruire del congedo parentale. 

COME FARE LA DOMANDA

  • on-line, attraverso l’applicazione web disponibile sul portale web dell’Inps. Per facilitare l’accesso della domanda on-line si può accedere al modulo telematico direttamente dalla home page del sito Inps sezione “Bonus baby sitting”; 
  • rivolgendosi al Contact Center INPS, contattando il numero verde gratuito da rete fissa 803 164 o, da rete mobile 06 164164; 
  • rivolgendosi ai Patronati attraverso i servizi gratuiti offerti.

DATI NECESSARI 

Per richiedere il bonus è necessario inserire i dati che verranno forniti al momento dell'iscrizione ed allegare la copia della ricevuta.